Le 10 triplette inglesi più belle (VIDEO)

Van-Persie-United

Il Manchester United nel match contro l’Olympiakos giocato ieri sera è riuscito nell’impresa di ribaltare la sconfitta per 2-0 maturata al Pireo, grazie soprattutto alla tripletta dell’asso olandese Robin Van Persie. Prendendo spunto dall’impresa del numero 20 dello United il Daily Mail ha deciso di ricordare i migliori hat-trick della storia del calcio d’oltre manica. Rivediamoli insieme.

N.10 Ally McCoist - Rangers 3-2 Celtic – Finale Coppa di Lega 1984

Una tripletta nell’old firm è già di per sé qualcosa di speciale, se poi viene firmata durante una finale ad Hampden Park l’impresa diviene immediatamente leggendaria. I Rangers conducevano per 2-0 già alla fine del primo tempo. Nella seconda frazione i Celtic riuscirono ad agganciare i rivali cittadini e portare il match ai tempi supplementari. Durante l’extra time McCoist siglò la tripletta facendo gioire i protestanti di Glasgow.

 

N.9 Gary Lineker - Inghilterra 3-0 Polonia
- Mondiale 1986 fase a gironi

Nella fase a gironi del Mondiale di Mexico ’86, dopo la sconfitta contro il Portogallo e il pareggio a reti inviolate contro il Marocco, l’Inghilterra doveva assolutamente vincere contro i polacchi per passare il turno. A levare le castagne dal fuoco per la nazionale dei tre leoni ci pensò Lineker che siglò una fantastica tripletta e mandò l’Inghilterra agli ottavi di finale.

N.8 Scott Sinclair - Swansea 4-2 Reading – Finale Play-off 2011

Nei Play-off 2011 per salire in Premier League il protagonista assoluto fu sicuramente Scott Sinclair, che siglando tre marcature aiutò lo Swansea di Brendan Rodgers a salire nella massima categoria inglese e consegnò la sua impresa alla storia della squadra gallese.

N.7 Andrey Arshavin - Liverpool 4-4 Arsenal - Premier League 2008-09

Sul russo Arshavin ci furono sin da subito grandissime pressioni dopo che firmò per l’Arsenal a seguito dell’Europeo del 2008, sia per le sue prestazioni durante la rassegna continentale, che per i soldi (16 milioni di sterline) che spese l’Arsenal per strapparlo allo Zenit. Il trequartista russo disattese queste aspettative ma contro il Liverpool ad Anfield mostrò cosa fosse in grado di fare quando in forma.

N.6 Paul Gascoigne - Rangers 3-1 Aberdeen - Scottish Premier League 1995-96

Non è difficile che un giocatore inglese riesca ad imporsi nel campionato scozzese. Ma Gazza ha fatto qualcosa in più, entrando per sempre nel cuore dei tifosi dei Rangers. In particolare questa tripletta siglata nella penultima giornata di campionato contro l’Aberdeen regalò ai blue di Glasgow il titolo scozzese nella stagione 1995/96.

N.5 Thierry Henry - Arsenal 4-2 Liverpool – Premier League 2003-04

Se l’Arsenal nella stagione 2003/04 si guadagnò il soprannome di squadra invincibile lo deve soprattutto al 14 francese: Thierry Henry. Qui il suo hat-trick contro i rivali del Liverpool nel ritorno ad Highbury.

N. Clive Mendonca - Charlton 4-4 Sunderland (7-6 d.c.r.) - Finale Play-off 1998 

Mendonca nasce a Sunderland e fin da piccolo è stato tifoso dei Black Cats. Ma fu proprio contro la sua squadra del cuore che giocò la sua miglior partita, segnando tre goal e permettendo al Charlton di tornare nella prima divisione inglese.

N.3 Michael Owen - Germania 1-5 Inghilterra – Qualificazioni Mondiali 2001

Una delle migliori performance della nazionale inglese degli ultimi anni fu proprio contro la Germania, che pochi mesi dopo si sarebbe giocata la finale mondiale contro il Brasile di Ronaldo. Owen al top della condizione fisica riuscì praticamente da solo a fermare la nazionale teutonica con tre marcature indimenticabili per i tifosi inglesi.

N.2 Stan Mortensen - Blackpool 4-3 Bolton – FA Cup Final 1953 

Mortensen è una leggenda assoluta per il Blackpool, avendo segnato 197 reti in 317 partite con la maglia de Tangerines. Tre di queste vennero siglate nella finale di FA Cup del 1953, dopo che la sua squadra era andata in svantaggio per 3-1. Mortesen è ancora oggi l’unico giocatore ad aver segnato un hat-trick in finale di FA Cup.

N.1 Geoff Hurst - Inghilterra 4-2 Germania Ovest – Finale di Coppa del Mondo 1966  

Dopo quasi 48 anni la tripletta di Hurst contro la Germania Ovest a Wembley rimane ancora il momento più alto della storia del calcio inglese. Un ricordo ben augurale per tutti i tifosi inglesi in vista del mondiale brasiliano.

Edoardo Iannone - Icampionidellosport 

Link all’articolo originale

Comments

comments