Messico 1986, ci pensa Maradona

WORLD CUP 1986

Se oggi si parla di Maradona come il giocatore più forte della storia del calcio lo si deve al Mondiale di Messico ’86. Durante quel torneo il Pibe de Oro portò letteralmente da solo l’Argentina alla conquista del suo secondo titolo mondiale, venendo premiato come miglior giocatore del torneo. Mai nessuno aveva contribuito personalmente così tanto alla vittoria della sua squadra, né Pelè, né Beckenbauer, né Schiaffino.

Durante tutte le partite Maradona partiva da centrocampo, spesso da più indietro, saltava due o tre giocatori, creava la superiorità numerica e serviva il compagno posizionato meglio per fare gol. L’Argentina giocava così, non era una squadra con alto tasso tecnico, e neanche organizzata così bene tatticamente: lo schema era palla a Maradona.

Tutti i gol argentini durante il Mondiale, che furono ben 14, passarono per i piedi di Maradona. Batteva tutte le punizioni, i calci d’angolo, forniva cross perfetti, tiri da lontano, qualsiasi cosa. Sembrava un giocatore professionista in una squadra di dilettanti, e anche le squadre avversarie sembravano squadre di dilettanti. Insomma, faceva quello che voleva. Non solo al livello tecnico, ma anche a livello mentale fu il vero trascinatore della Seleccion. Era in un momento di grazia irripetibile, sembrava guidato da Dio. Giocava in maniera intelligente e altruista, i compagni non lo invidiavano, cercavano di imitarlo. L’Argentina era diventata una squadra di fenomeni.

Con il gol all’Italia e gli assist contro Corea del Sud e Bulgaria portò l’Argentina a passare il primo turno. Negli ottavi contro l’Uruguay fece partire l’azione del gol di Pasculli. Con le doppiette contro Inghilterra e Belgio vinse da solo quarti e semifinale. In finale l’assist geniale e vincente per Burruchaga è suo, nel momento peggiore dell’Argentina. Si può dire che nel palmarès storico dei mondiali l’Argentina e Maradona abbiano un titolo a testa.

Francesco Cianfarani

Tutta la storia dei mondiali puoi leggerla nel nostro libro, ecco i link per la versione digitale:

http://www.ultimabooks.it/romanzo-mondiale
http://www.ebook4you.it/catalog/product/view/id/129358/
http://www.bookrepublic.it/book/9788868580353-romanzo-mondiale/
http://www.hoepli.it/ebook/romanzo-mondiale/9788868580353.html

Comments

comments